figura zoomorfa (equide ?)

riparo salvini

Due frammenti di ciottolo con l’incisione della testa di un ipotetico equide che rimanda allo stile mediterraneo. Il tratto è semplice e sono presenti alcuni dettagli anatomici (occhio, narice, taglio della bocca).
(lunghezza cm 5 circa ogni frammento)

Soggetto

Naturalistico animale

Categoria

Mobiliare

Materia prima

Pietra

Tecnica

Incisione

Strato

strato B (in giacitura secondaria)

Datazione

-

Codice reperto

-

Cronologia relativa
Epigravettiano Finale

Compreso tra 14.000 e 10.000 anni fa, è il momento più avanzato del Tardoglaciale che conclude il Paleolitico. L'Italia, come altre aree europee, vede la formazione di aspetti regionali ben definiti, con produzioni litiche non del tutto omogenee. Elementi trasversali sono i comportamenti non utilitaristici, vale a dire quelli legati alle pratiche funerarie e alle esperienze artistiche.

In ambito artistico in Italia si registra la progressiva perdita dello stile franco-cantabrico che, non più adottato al Sud, lascia tracce al Centro e al Nord, dove tuttavia conserva echi della tradizione d'Oltralpe filtrate attraverso lo stile mediterraneo in via di espansione. Questo linguaggio assume negli ultimi due millenni un carattere più sintetico e astratto, con produzioni grafiche soprattutto geometriche e lineari.

Gallery
Bibliografia
ALESSIO M., ALHAIQUE F., ALLEGRI L., BIETTI A., BRANCA M., D'ARPINO A., IMPROTA S., KUHN S., PALMIERI A. M., PREITE MARTINEZ M., 1993, New Results on teh Upper Paleolithic Site of Riparo Salvini (Terracina, Italy), Quaternaria Nova, III, pp. 105-150.
ALHAIQUE F., BIETTI A., RECCHI A., 1995, Riparo Salvini (Terracina, Latina), UISPP XIII, Guide Archeologiche, 10, pp. 123-133.
AVELLINO E. BIETTI A., GIACOPINI L., LO PINTO A., VICARI M., 1989, Riparo Salvini: a New Dryas II Site in Soutthern Lazio. Thoughts in the Late EpiGravettian of Middle and Southern Tyrrhenian Italy, in BONSALL C., DONALD J., eds, The Mesolithic in Europe, Edinburgh, pp. 516-532.
BIETTI A., 1984, Primi risultati dello scavo nel giacimento epigravettiano finale del Riparo Salvini (Terracina, Latina), Atti IIPP XXIV, pp. 195-205.
BIETTI A., MARTINI F., TOZZI C., 1983, L'Epigravettien évolué et final de la zone moyenne et basse tyrrhénienne, RSP, XXXVIII, 1-2, pp. 319-349.
BIETTI A., STINER M., 1992, Les modèles de la substistence et de l'habitat de l'Epigravettien italien: l'exemple de Riparo Salvini (Terracina, Latium), Actes du Colloque de Chancelade, Le Peuplement Magdalénien, Oct. 1988, Ed. CHTS, Paris, pp. 137-152.
CHIAPPELLA V., SILVESTRI G., SPEZZAFERRO G., 1958-1961, Scoperta di un nuovo giacimento paleolitico nella Villa Salvini a Terracina, Quaternaria V, p. 323.
MARTINI F., 2016, L'arte paleolitica e mesolitica in Italia, Millenni. Studi di archeologia preistorica, 12, Firenze.

© 2020. Un progetto Museo e Istituto Fiorentino di Preistoria Paolo Graziosi

+39 055 29 51 59 | info@museofiorentinopreistoria.it