1.2_cavallo (frammento parietale dipinto)

GROTTA PAGLICCI

Frammento di lastra calcarea (dimensione massima cm 27)caduta dalla parete nello strato 14A-base (Epigravettiano antico: terminus ante quem).
Dell’immagine originaria è rimasta la porzione posteriore del ventre e l’arto posteriore destro.
È molto simile alle immagini di equidi della Grotta Lascaux, aventi grosso modo la medesima cronologia.

Soggetto

Naturalistico animale

Categoria

Parietale

Materia prima

Pietra

Tecnica

Pittura

Strato

14a-base

Datazione

15.600±200 bp e 15.390±200 bp non cal.

Codice reperto

-

Cronologia relativa
Epigravettiano Antico

È la prima fase dell'Epigravettiano in Italia (19-17 mila anni fa circa), che risente ancora degli influssi centro-occidentali europei nelle conoscenze tecniche e quindi nelle produzioni di strumenti litici. Pur nel solco della tradizione europea, ancora legato al Gravettiano, compaiono aspetti originali e innovativi.

In campo artistico l'Italia è ancora sotto l'influsso dello stile franco-cantabrico.

Gallery
Bibliografia
GRAZIOSI P., 1973b, L’arte preistorica in Italia, Sansoni, Firenze.
MARTINI F., 2008, Archeologia del Paleolitico. Storia e culture dei popoli cacciatori-raccoglitori, Carocci, Roma.
MARTINI F., 2016, L'arte paleolitica e mesolitica in Italia, Millenni. Studi di archeologia preistorica, 12, Firenze.
PALMA DI CESNOLA A., 2007, L'Epigravettiano tra 15.000 e 10.000 anni da oggi in Puglia, in MARTINI 2007, a cura di, L'Italia tra 15.000 e 10.000 anni fa. Cosmopolitismo e regionalità nel Tardoglaciale, Millenni. Studi di archeologia preistorica, 5, Firenze, pp. 135-156.
PALMA DI CESNOLA A., 1987a, La posizione cronologica della principali manifestazioni d'arte di Grotta Paglicci e del Gargano, Atti San Severo, pp. 23-26.
PALMA DI CESNOLA A., 1993, Il Paleolitico superiore in Italia. Introduzione alla studio, Garlatti e Razzai ed. Firenze.
PALMA DI CESNOLA A. , 2003, Paglicci ed il Paleolitico del Gargano, Guida al Museo di Rignano Garganico, Grenzi, Foggia.
ZORZI F., 1962, Pitture parietali e oggetti d'arte mobiliare del Paleolitico scoperti nella Grotta Paglicci presso Rignano Garganico, RSP, XVII, pp. 123-137.

© 2021. Un progetto Museo e Istituto Fiorentino di Preistoria Paolo Graziosi

+39 055 29 51 59 | info@museofiorentinopreistoria.it